PULIZIE PRIMAVERILI

IMG_7690

Con la primavera oltre ai fiori e la bella stagione, si sa, arrivano anche le pulizie.

La maggior parte delle persone quindi si adopera per riciclare qualche vestito che tiene rinchiuso nell’armadio da anni, butta qualche cartaccia ormai non utile, lava le tende ect… Alcune volte invece è necessario adoperare una pulizia di diverso genere: allontanare nella nostra vita situazioni o persone che ormai più che arricchirci ci privano di qualcosa: la serenità .
No, non reciclate ancora una volta con la speranza che le cose si sistemino da sole.
Ognuno di noi ha una sola vita da vivere e rimanere incastrati in situazioni che ci stressato non ci renderà persone migliori solo perché dentro di noi pensiamo che forse le cose potranno cambiare o quelle persone potranno cambiare/capire.
Certe situazioni si chiudono e basta!

Chiudere una porta però non è sempre facile, anche se si ha la certezza di poter aprire un portone dopo, ecco allora qualche motivazione in più per farlo.

  1. NULLA CAMBIA SE NULLA CAMBI, questa è una legge universale tanto quanto quella di Murphy. Sei tu l’artefice del tuo destino e non pensare che le cose possano esser dettate dal destino/karma. Se una situazione non ti sta più bene, qualcuno ti ha mancato di rispetto più volte (in realtà ne basta anche solo una!) o semplicemente non ti senti a tuo agio per qualsiasi motivo, fai in modo che cambi! Sii il primo a cambiare e sii il primo a pretendere che le cose cambino perché nessuno lo farà mai davvero al posto tuo.
  2. NON DARE NULLA PER SCONTATO, spesso si pensa e si spera anche che le persone si comportino in maniera corretta con te, solo perché tu sei il primo a farlo con loro. Niente di più sbagliato e demotivante da pensare! Alcune persone infatti nascono prive di buon senso e non hanno la minima capacità di capire che in ogni cosa c’è un limite oltre il quale si sta degenerando. Esprimiti! Di in maniera chiara ed esplicita che quel qualcosa a te non sta affatto bene senza aspettare che le persone cambino o capiscano di aver sbagliato
  3. NON PROVARE RIMORSO PER CIÒ CHE SI È FATTO, ogni decisione e ogni parola dovrebbe esser ben ponderata e possibilmente espressa nella maniera più educata e consona possibile, ragion per cui una volta che si è presa o detta non si torna più indietro. Non credete a quelle persone che creano una situazione spiacevole o dicono cose spiacevoli a più riprese e poi si scusano perché in realtà non sono dispiaciute affatto; allontanarsi da certi soggetti vi farà bene esattamente come un mese di vacanza spesata. Inoltre non state perdendo assolutamente niente di importante perché l’unica cosa davvero essenziale per ognuno di noi è se stesso e quelle persone che sapendoci stare accanto nel modo giusto ci apprezzano, ci fanno stare bene e ci insegnano sempre qualcosa di nuovo.

Ognuno di noi, con pregi e difetti, merita di vivere la propria vita nella maniera più serena possibile per ciò abbiate il coraggio di fare qualche pulizia primaverile extra senza indugio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...