AMOR PROPRIO

51604424c21dd047ba2db4b7d75a154c

Gli impegni sono alle stelle e la mia ansia potrebbe essere usata come energia alternativa; spesso quando sono al telefono con Alessio sono molto nervosa e solo a fine della chiamata mi rendo conto di quanto poco trattabile io sia stata. In più ogni volta che mi mi sdraio nel letto un senso di vuoto e di angoscia mi pervade non permettendomi di dormire anche se, stanca come sono, vorrei tanto. Mantenere un self control per me non é mai stato facile, perché sebbene in apparenza io appaia molto serena, dentro mi logoro fino a star male. In più, riuscire a rimanere calmi in certi periodi è molto difficile, come  altrettanto difficile è trovare un modo per allontanare la tensione in qualsiasi modo. Cercando online ho trovato dei consigli che mi stanno aiutando e che mi piacerebbe condividere:

  • IMPEGNARSI PER CONCLUDERE UN IMPEGNO ALLA VOLTA

Spesso, quando si hanno tante cose da fare, viene naturale sentirsi sopraffatti e pensare a tutte queste cose messe insieme senza capire come uscirne indenni. Per prima cosa, il primo passo per organizzarsi al meglio – come in tutte le cose – é riconoscere di non essere poi cosi organizzati come si pensava. Accettare di avere tanti pensieri e di non avere la più pallida idea di come organizzarsi é un ottimo modo per fare prima pace con se stessi e poi risolvere la cosa. Come?

  1. fai una lista dei tuoi impegni chiamandola “COSE CHE MI PIACEREBBE FARE” piuttosto di “COSE DA FARE”
  2. di questa lista evidenza gli impegni inderogabili
  3. scrivi accanto le date
  4. scrivi nuovamente la lista in ordine cronologico mettendo data, luogo e ora
  5. focalizzati in un impegno alla volta

 

  •  ELIMINA LO STRESS SUPERFLUO

Oltre al comprensibile stress per gli impegni, andiamo sempre incontro anche a quei piccoli ma logoranti stress giornalieri come un telefono che vibra incessantemente, una linea wifi poco presente, la lavatrice che si rompe prima di una cena o peggio dimenticarsi le chiavi dentro la toppa della porta e vedersi costretti ad entrare in casa propria come ladri ( si, mi sono successe tutte… tutte!). Calm down, respiro profondo e andiamo avanti… come?

  1. se ti piace essere creativa, comprati un bullet journal
  2. dopo cena, fatti una tisana e colora un quaderno anti stress
  3. non perdere tempo a lamentarti di ciò che non funziona ma mettiti come regola che puoi lamentarti solo una volta al giorno, tanto per aiutarti a sfogare
  4. se l’idea ti piace, inizia a fare meditazione. Non porta via molto tempo, in realtà ti basta anche solo 5 min prima di andare a letto
  5. spegni il telefono prima di andare a letto
  6. se vuoi rilassarti in bagno, non portare il telefono ma un libro o un giornale
  7. non usare il telefono o il computer quando mangi

 

  • FOCALIZZATI SUL PRESENTE

È bello essere organizzati e cercare di avere le cose sotto controllo ma spesso a forza di organizzarci ci immaginiamo scenari poco credibili o che comunque non sono reali al momento. Non fatelo, perché é solo un’inutile perdita di tempo e crea aspettative che potrebbero demoralizzarvi invece che aiutarvi. Come?

  1. presta attenzione a ciò che fai e non assentarti
  2. non essere multi task (non troppo almeno)
  3. una volta che sei focalizzato in quel che fai, cerca di notare qualcosa di nuovo riguardo a quella situazione che stai vivendo… anche solo se dovesse trattarsi di far caso a una macchina nuova nella vostra tovaglia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...